Keyword: il segreto del successo

La scelta delle parole chiave (keyword) può realmente determinare, già  in partenza, il successo o il fallimento di un'indicizzazione, sia organica, sia tramite Pay-per-click di Google.

Vediamo di analizzare l'aspetto in relazione a Google AdWords.

Innanzitutto è necessario effettuare una profonda ricerca delle parole chiave, non accontentarsi di tenere le prime fornite dal tool di Google. Il motore di ricerca più usato al mondo, infatti, è pur sempre basato su software, i quali mostrano solo le parole chiave strettamente legate all'argomento della tua campagna, tralasciando magari delle ricerche più "laterali".

Spesso le keyword suggerite da Google sono anche le più costose.

Questo avviene per via della concorrenza nel settore. La mossa più ovvia, di chi si approccia per la prima volta a Google Adwords, è quella di affidarsi ai suoi suggerimenti. E' una mossa, però che può costare cara e non fruttare molto. Puntare su keyword molto richieste richiede ingenti spese fin da subito per farsi notare e non fa che aumentare la concorrenza; inoltre, proprio per questo motivo, le spese sono destinate a lievitare nel giro di poche settimane. Almeno l'80% delle "prime campagne" finisce in questo modo.

La strategia migliore

Qual è, dunque, la chiave del successo, l'ago della bilancia che fa pendere la campagna dalla parte favorevole? L'esperto di SEO saprà scegliere parole chiave con un discreto volume di ricerca e una concorrenza non molto alta, in modo da generare traffico, senza investire in maniera eccessiva.